Dhara Bija Mantra “HANG” – Vishuddha Chakra

Nel corso di Nada Yoga sui Mantra dei Dhara Bija dei Chakra stiamo praticando il mantra di Vishuddha Chakra, in italiano, viene tradotto con “Centro di Grande Purezza”. Questo Chakra corrisponde alla zona del plesso faringeo e alla ghiandola della tiroide che attraverso gli ormoni tiroidei T4 e T3, controlla molte delle funzioni del nostro corpo, in particolare: La respirazione; Il battito cardiaco; La temperatura corporea; […]

Vishuddha Chakra

Nel corso di Nada Yoga sui Mantra dei Dhara Bija dei Chakra stiamo praticando il mantra di Vishuddha Chakra, in italiano, viene tradotto con “Centro di Grande Purezza”. Questo Chakra corrisponde alla zona del plesso faringeo e alla ghiandola della tiroide che attraverso gli ormoni tiroidei T4 e T3, controlla molte delle funzioni del nostro corpo, in particolare:

Questo è il centro che si colloca tra Anahata Chakra, il Centro del Cuore, e Ajna Chakra, il Centro della Conoscenza collocato nella zona del “terzo occhio”. È un centro di purezza perché da qui filtriamo, a livello fisico, acqua, aria, e cibo, a livello emozionale e mentale, ascolto e pensieri nella forma positiva di parole, preghiere e benedizioni, e nella forma negativa di pettegolezzi e maledizioni (male – dire). È quindi importante prederei cura di questo centro e capire come usarlo al meglio.

In questa zona abbiamo le nostre corde vocali, strumento prezioso il cui funzionamento ha richiesto millenni di evoluzione. [Guarda qui un video “molto vintage” di Piero Angela, raccomandatissimo!] Possiamo usare le corde vocali nel canto dei mantra per focalizzare la mente e liberarla da pensieri negativi e ossessivi. Inoltre possiamo imparare a usare la voce per “trovare” la nostra voce e migliorare il rispetto e la stima di noi stessi. Potete vedere il documentario THE GIRL INSIDE sul lavoro che ho fatto con la voce in collaborazione con le detenute del carcere di Cook County a Chicago. Ci sono i sottotitoli in italiano nelle impostazioni in basso a destra.

Il Dhara Bija è il suono “seme” dei Chakra. Il Dhara Bija “HANG” è il suono “seme” del Chakra Vishuddha. Sul Prana del respiro facciamo volare la voce che esce dal centro della gola con il suono HA e si espande a 360 gradi attorno al corpo. Con il suono nasale e cerebrale NG riportiamo il suono al centro del corpo e oltre la sommità della testa dove terminiamo l’espirazione con una breve sospensione prima di riprendere il respiro dalla parte bassa, media e alta dei polmoni. Iniziamo sempre con la ripetizione di tre AUM (OM), poi intoniamo il mantra per 9 nove – o per multipli di 9 – japa (ripetizioni) con concentrazione, rispetto e amore. Terminiamo con il canto di AUM (OM).

Si può lavorare con questo Dhara Bija per:

  • Purificare e aprire la propria gola
  • Impararare ad ascolarsi e ad ascoltare
  • Imparare ad esprimersi
  • Stimolare una connessione tra cuore e mente 
  • Imparare la pazienza e il rispetto personale

Questi insegnamenti mi sono stati tramandati direttamente dal mio Yoga Guru, Yogacharya Dr. Ananda Balayogi Bhavanani al centro di studio e di ricerca sullo Yoga ICYER in India, che ringrazio con devozione. L’illustrazione è di A. Ramesh B.F.A. (©www.icyer.com) tratto dal libro ChakrasPsychic Centers of Yoga and Tantra di Yogacharya Dr. Ananda Balayogi Bhavanani.

Ecco alcune informazioni su Vishuddha Chakra tratte dal libro “Chakras” di Harish Johari:

VISHUDDHA CHAKRA*

Elemento: Spazio e Etere

Colore dell’Elemento: Grigio Viola 

Yantra: Cerchio malva-blu contenente un cerchio bianco 

Mantra dell’elemento: HANG

Colore del mantra: Oro

Petali: Sedici

Colore dei petali: Lavanda 

Aspetto: Conoscenza

Senso: Ascolto 

Organo di percezione: Orecchie

Organo di senso: Bocca e corde vocali

Piano di esistenza: Conoscenza umana, Jana Lokha

Pianeta (Stella): Giove

*Traduzione: Yogacharini Sangeeta Laura Biagi 

Ascolta qui il Dhara Bija HANG: